IVASS: polizze danni più trasparenti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Note informative  più semplici per le polizze danni
Note informative più semplici per le polizze danni

Più trasparenza sulle polizze danni. L’Ivass, l’autorità di vigilanza del mercato assicurativo italiano, ha messo in pubblica consultazione la nuova nota informativa per i rami danni che dovrà essere consegnata al cliente prima della sottoscrizione.

Si tratta di un documento più sintetico nel quale sono riportate le sole informazioni essenziali per comprendere il prodotto e per confrontare le diverse offerte del mercato. Il testo è frutto del lavoro volto nel tavolo tecnico presieduto da Aiba e composto da Ania, Acb, Unapass, Sna, dalle associazioni dei consumatori e da alcune imprese.

Le principali caratteristiche della nota informativa, volta ad offrire più trasparenza per le polizze danni, posta in consultazione sono forma standardizzata, linguaggio semplice e grafica accattivante. Sono previste informazioni chiave sulle peculiarità del prodotto, presentate sotto forma di risposta a domande, senza alcun rinvio alle condizioni di polizza e ai riferimenti normativi, se non strettamente necessario.

Sulla base dei nuovi schemi, la nota informativa per le polizze danni risulta ridotta a tre pagine per la Rc auto e a cinque pagine per un prodotto Rc auto con coperture non obbligatorie auto rischi diversi.

L’intervento normativo rientra nelle misure di semplificazione con cui l’Ivass agevola le relazioni tra imprese, intermediari e consumatori e anticipa il documento informativo per le polizze danni (Product Information Document) previsto dalla direttiva sulla distribuzione assicurativa.

Fonte: MilanoFinanza.it

Vuoi maggiori informazioni?

Hai voglia di scoprire di più? Parliamone su messenger!