Polizza RC del Capo Famiglia

Assicurazione del capofamiglia: cosa copre e quanto costa

416 Condivisioni

La vita di una famiglia è piena di gioie, ma anche di preoccupazioni dovute ai piccoli inconvenienti che possono provocare danni a terzi. L’assicurazione del capofamiglia (chiamata anche polizza rc del capofamiglia) è una protezione assicurativa che tutela la serenità del nucleo familiare.

Assicurazione capofamiglia: che cos’è e cosa copre

L’assicurazione rc del Capofamiglia appartiene alla categoria delle polizze assicurative a protezione del patrimonio della famiglia ed è quasi sempre inserita nell’ambito della polizza casa. Al momento di sottoscrivere la polizza, si sceglie un massimale di riferimento (di solito 250.000 o 500.000 euro) per vivere la quotidianità con maggiore serenità e tutelarsi contro eventuali danni causati involontariamente a terzi direttamente da un componente del nucleo familiare.
Alcuni esempi per comprendere cosa copre l’assicurazione rc del capofamiglia:

    • Un figlio che rompe accidentalmente un lampadario a casa di amici
    • Un graffio alla macchina provocato dalla bicicletta di un minorenne
    • Un vaso che cadendo dalla finestra o dal balcone rovina il tettuccio di una macchina parcheggiata
    • Un rubinetto lasciato aperto o un guasto all’impianto idrico che provoca una perdita d’acqua con conseguente danno all’appartamento del piano di sotto
    • Come di può notare la protezione assicurativa della polizza del capofamiglia è di fatto estesa a tutti i fatti accidentali che possono accadere nella vita privata e copre tutto il nucleo familiare. Di particolare rilevanza sono poi le estensioni, come ad esempio la responsabilità civile nei confronti degli addetti ai servizi di pulizia (colf) e l’assicurazione del cane.

Polizza Capofamiglia: leggiamo le condizioni di assicurazione

Andando nel dettaglio, per aiutarti a capire cosa copre la polizza di assicurazione rc del Capofamiglia, ho estrapolato gli articoli specifici di un contratto e che devi trovare quando acquisti una polizza.

Conduzione dell’abitazione indicata in polizza. 

Sono compresi in garanzia i rischi inerenti alla normale attività di conduzione dell’abitazione sita nell’ubicazione indicata in polizza e delle relative parti comuni. Sono compresi i danni derivanti da caduta di antenne non centralizzate riceventi e trasmittenti per apparecchi televisivi e per radioamatori installate sul tetto o sui balconi del fabbricato.

L’assicurazione comprende anche la responsabilità civile derivante da lavori di ordinaria manutenzione che interessino il fabbricato ed i locali dell’abitazione.

RC famiglia per danni causati addetti ai servizi domestici.

  • Sono considerati terzi gli addetti, anche occasionali, ai servizi domestici inclusi il giardinaggio, la cura e l’assistenza ai bambini (attività di baby sitting), alle persone anziane, ammalate o con handicap (cd. badante) componenti la famiglia anagrafica del Contraente/Assicurato, per infortunio sul lavoro (escluse le malattie professionali) subito nello svolgimento delle proprie mansioni, sempreché a causa dell’evento insorga in capo a taluno degli Assicurati una responsabilità penale per reato colposo perseguibile d’ufficio e giudizialmente accertato.
  • L’assicurazione inoltre comprende i danni per la responsabilità civile che a qualunque titolo ricada sull’Assicurato per danni causati a terzi dagli addetti summenzionati, durante lo svolgimento delle loro mansioni.

Danni ai Veicoli a motore di altri

  • la garanzia copre i rischi derivanti dalla guida di ciclomotore, motoveicolo, macchina agricola da parte di figlio minore regolarmente abilitato alla guida; questa garanzia opera, sempreché l’assicurazione obbligatoria sia regolarmente operante, con riferimento esclusivo ai danni corporali cagionati a terzi trasportati all’insaputa dei genitori, in relazione all’eventuale azione di regresso svolta dall’assicuratore della Responsabilità Civile Auto.
  • L’RC del Capofamiglia copre anche i casi di guida o messa in movimento da parte di figli minori non abilitati alla guida, all’insaputa dei genitori, di autoveicolo, ciclomotore, motoveicolo o macchina agricola soggetti all’assicurazione obbligatoria regolarmente operante, con riferimento ai danni cagionati a terzi, in relazione all’eventuale azione di regresso svolta dall’assicuratore della Responsabilità Civile Auto.

RC del Capofamiglia per danni causati dai figli residenti altrove per motivi di studio.

L’assicurazione RC del Capofamiglia è estesa anche ai figli dell’Assicurato di età non superiore a 28 anni, non più facenti parte della famiglia anagrafica dell’Assicurato in quanto studenti residenti altrove.

RC del Capofamiglia per danni causati a figli minori di altri affidati all’Assicurato.

Qualora l’Assicurato si occupi temporaneamente, a titolo gratuito e di cortesia, della vigilanza dei figli minori di persone non componenti la famiglia anagrafica dell’Assicurato stesso, l’assicurazione è estesa anche alla responsabilità civile dei genitori del minore. L’assicurazione è valida esclusivamente per la responsabilità civile derivante all’Assicurato o ai genitori del minore, ai sensi di legge, per distruzione o deterioramento di beni fisicamente determinati e per morte o lesioni personali, involontariamente cagionati a terzi in conseguenza di un fatto accidentale del minore.

Danni da spargimento di acqua

Sono compresi in garanzia i danni derivanti da spargimento d’acqua purché conseguenti a rottura accidentale degli impianti idrici, igienico-sanitari, di riscaldamento o di condizionamento al servizio del fabbricato o del maggior immobile di cui formi eventualmente parte.

Possono essere compresi in garanzia anche i danni derivanti da spargimento d’acqua anche conseguenti a traboccamento degli impianti idrici, igienico-sanitari, di riscaldamento o di condizionamento, per occlusione delle relative tubazioni, nonché rigurgito delle fognature.

Responsabilità civile derivante dalla proprietà di cani

L’assicurazione comprende i danni derivanti da proprietà e/o uso di cani, per i quali il costo cambia se sono di razze cosiddette pericolose.

Responsabilità civile dei genitori per Violazione della Privacy

Alcune polizze innovative, come quella di Generali, risarciscono i danni derivanti dalla violazione della normativa sulla Privacy di cui al Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 -, i danni di immagine, i danni alla vita di relazione e i danni alla reputazione causati da figli minori dell’Assicurato – sempreché con lo stesso conviventi e come tali risultanti dal Certificato di Stato di famiglia – determinati da comportamenti come la pubblicazione su social network o su piattaforma internet di immagini fotografiche e filmati di soggetti senza che gli stessi abbiano fornito il consenso previsto dalla legge al riguardo, e nel caso di minori senza che il consenso sia stato prestato dagli esercenti la potestà genitoriale o da soggetti ad essi per legge equiparati.

Quanto costa l’assicurazione del capofamiglia?

In Italia la polizza di assicurazione RC capofamiglia non è propriamente quella più richiesta nonostante i costi non siano affatto così elevati, forse per colpa di una scarsa informazione.

L’assicurazione del capofamiglia costa molto poco, in genere circa 50 euro all’anno, e sarebbe buona cosa sceglierla perchè sono notevolmente aumentate le richieste di risarcimento. Ormai ogni scusa è buona per chiedere soldi ad altri.

Certamente il rischio che si corre corre costerebbe molto di più del costo della polizza. E’ questo il senso di una protezione assicurativa, ovvero trasferire il rischio e liberare quelle risorse che inevitabilmente servirebbero per porre rimedio al danno.

 

Conclusione

Hai già scelto la tua polizza rc del Capofamiglia? Vuoi sapere di più sull’assicurazione del capofamiglia? Compila il modulo che trovi qui in basso per ricevere subito il tuo preventivo personalizzato. Scoprirai che la tua tranquillità costa meno di una ricarica telefonica.

Richiedi subito il tuo preventivo personalizzato

Mario Durante

Ciao! Sono Mario Durante, fondatore di questo blog. Sono un consulente assicurativo di Generali Italia Spa.

More Posts

416 Condivisioni
1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *