Polizza di assicurazione per negozi e attività commerciali

Ecco perché devi assicurare la tua azienda

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
In un contesto economico che vede una timida ripresa dei consumi, diventa sempre più importante la gestione del proprio patrimonio aziendale, cioè i beni e il know-how essenziali per la sopravvivenza e lo sviluppo dell'impresa. Un danno all'immobile o, peggio ancora, la richiesta di risarcimento da parte di un cliente posso pregiudicare la sopravvivenza della tua impresa.

Oggi come non mai, si sono ridotti i volumi di affari delle attività commerciali; di conseguenza anche le liquidità sono scarse e a stento riescono a coprire i costi di gestione di un’impresa. Per venire incontro alle esigenze dell’impresa ecco che torna utile stipulare una polizza di assicurazione specifica per le attività commerciali.

Perché gli imprenditori non si tutelano?

Da un’indagine ANIA emerge che sono molti gli imprenditori che sottostiamo l’esposizione della propria impresa ai rischi quali incendio, furto e danni accidentali. Quando viene chiesto loro di spiegare come mai non si sono tutelati con apposite polizze assicurative, risposta classica è “ma proprio a me deve succedere?”

Non si tratta di fortuna o di mala sorte, ma di semplice statistica: nessuno è immune dai danni. Se guardiamo poi ai dati, sorprende che la media dei risarcimenti per eventi da incendio (297.000 euro), furto e danni da acqua (98.560 euro) è molto alta.

perche-non-ci-assicuriamo
La tabella riassume i principali motivi che portano gli imprenditori a non assicurarsi

A cosa serve la polizza di assicurazione per le attività commerciali?

Dunque, perché assicurarsi? Le domande che bisogna porsi sono:

  1. Riuscirei a far fronte alle spese conseguenti ai danni alla mia impresa? 
  2. In che modo il riscorso a fondi propri (quasi sempre resi necessari da accesso a crediti bancari) incidono sulla capacità di reddito dell’azienda?
  3. Quanto posso permettermi di stare fermo senza uscire dal mercato?
  4. Qual è il rapporto costo/beneficio di avere una polizza assicurativa?

Per molti imprenditori la polizza è vista come un costo, che si aggiunge ai tanti da dover sopportare per mandare avanti la propria attività. Ma a ben guardare non è proprio cosi: scegliendo una tutela assicurativa si va a trasferire una serie di rischi legati proprio allo svolgimento dell’attività, che ricadrebbero inevitabilmente e in maniera significativa sul patrimonio dell’azienda.

Dunque maggiori costi? Al contrario, vengono liberare quelle risorse che, più o meno inconsciamente, vengono accantonate per la gestione dei rischi.

Il rapporto costi/benefici è certamente a favore di una tutela assicurativa.

i-rischi-del-commercio
Quanto costa un danno?

 

Polizza di assicurazione per le attività commerciabile domande più frequenti

Per entrare nel merito, riporto una serie di risposte alle domande più frequenti e le relative risposte, in modo da rendere più chiaro il discorso da affrontare.

  • Questa copertura serve anche se il negozio non è di mia proprietà?
    Certamente. Anche se non si è proprietari del negozio si hanno una serie di responsabilità sia nei confronti del proprietario dell’immobile, sia nei confronti di terzi. È possibile infatti che in caso di sinistro, oltre al contenuto (merce, arredamento di cui si è direttamente responsabili) vengano danneggiate anche le pareti e la struttura stessa del fabbricato. In quel caso il proprietario dell’immobile potrebbe chiedere i danni a chi è in affitto.

 

  • E se lo stabile dove è situato il negozio ha già una polizza Incendio, questa copertura mi serve lo stesso?
    Si. Lo stabile dove si trova il negozio può avere una polizza Incendio che permette di ricevere un indennizzo per i danni causati al fabbricato, a patto che tale contratto preveda coperture appropriate e con valori aggiornati. La garanzia Incendio della polizza copre anche i danni che può subire il contenuto del negozio (merce, attrezzatura, arredamento), copertura non prevista, invece, in una polizza Incendio dello stabile. Inoltre la garanzia Incendio della polizza opera anche nel momento in cui il danno è scaturito dal proprio negozio e provoca danni ad altri locali o a cose altrui (Ricorso Terzi).

 

  • Durante un corteo, i manifestanti provocano dei danni alla serranda del mio negozio. Ho diritto ad un risarcimento?
    Nella garanzia Incendio è previsto un indennizzo anche per i danni causati da atti vandalici durante manifestazioni, cortei o scioperi.

 

  • Non conosco in dettaglio le caratteristiche costruttive del fabbricato ove è ubicato il mio negozio. Sono previste delle tolleranze in tal senso nel contratto?
    La garanzia Incendio della polizza è operativa a condizione che il fabbricato sia costruito con materiali incombustibili. I solai e le strutture portanti del tetto, i rivestimenti e le coibentazioni, possono essere costruiti anche con materiali combustibili mentre nelle pareti esterne e nella copertura del tetto è tollerata la presenza di materiale combustibile per non oltre il 20% delle rispettive superfici.

 

  • Se non è stato rubato né l’incasso, né la merce, ma i ladri hanno danneggiato i locali e parte del contenuto (sono state rotte le vetrine, i mobili), ho diritto ad un risarcimento?
    Certamente. La garanzia prevede un indennizzo anche nel caso di tentato furto con danneggiamento del contenuto dell’esercizio commerciale.

 

  • E se mi scippano l’incasso mentre lo sto portando in banca?
    Anche in questo caso nella polizza è prevista una garanzia che indennizza il furto, lo scippo e la rapina dei valori quando sono trasportati all’esterno del negozio ed è operante anche se l’addetto al trasporto è un familiare o un dipendente.
  • Per motivi di “tentata vendita” nel mio negozio tengo anche qualche articolo di merce di natura diversa di quella attinente alla mia attività. In caso di sinistro cosa succede?
    Non c’è problema. La polizza indennizza anche queste merci, purché rappresentino una parte marginale di quelle riferite all’attività principale

 

NON PERDERE TEMPO

Chiama ora per ricevere maggiori dettagli

Ore
Minuti
Secondi

 

  • Sono richieste particolari prevenzioni nel negozio per poter rendere efficace la garanzia Furto?
    La garanzia è efficace quando i locali sono chiusi. La prevenzione richiesta è quella minima presente in ogni negozio e se nel caso ti dimentichi di rendere efficace una protezione lasciando il solo vetro, la garanzia sarà comunque operante con uno scoperto che rimarrà a carico del commerciante.

 

  • Vengo indennizzato nel caso in cui i ladri si introducano nel mio negozio durante l’orario di pausa, nel caso in cui non ho abbassato la saracinesca?
    Si. La garanzia prevede un rimborso, anche nel caso in cui i ladri si introducano nell’ora di pausa e i locali siano protetti anche solo dalle vetrine. È necessario però che queste siano state efficacemente chiuse e vi sia stata quindi effrazione delle medesime.

 

  • Questa copertura mi tutela anche per i danni provocati dai miei dipendenti e/o familiari che partecipano all’attività?
    Si. La copertura di Responsabilità Civile oltre a tutelare il titolare del negozio, tutela anche i dipendenti e i familiari dell’assicurato purché svolgano l’attività all’interno dell’esercizio commerciale.

 

  • Si infortuna un dipendente. La garanzia tutela il datore di lavoro?
    Si se avete acquistato, nell’ambito della garanzia RCT, anche l’estensione alla “Responsabilità Civile Operai” (RCO), che tutela il datore di lavoro per questo tipo di responsabilità e per le somme che l’INAIL, dopo averle erogate al dipendente danneggiato, andrà a richiedere al datore di lavoro che si considera sempre in via presuntiva colpevole per inosservanza delle norme sulla sicurezza del lavoro.

 

    • Per questo tipo di garanzia, alla stipula del contratto vengono solitamente richiesti dati che riguardano il fatturato dell’azienda o l’ammontare degli stipendi?
      L’unico dato che verrà richiesto al fine di costruire il premio da pagare è il numero degli addetti (titolare compreso) che prestano la loro opera nel negozio. Inoltre, nel caso in cui questo numero aumenti durante l’anno, la Compagnia adeguerà il premio solo alla prima scadenza annuale di rata.

 

Conclusione

Hai già scelto la tua assicurazione per proteggere la tua impresa? Cerchi una soluzione o un preventivo per la polizza della tua attività commerciale? Compila il modulo di contatto che trovi qui in basso per ricevere maggiori informazioni. Sarò felice di aiutarti.

Richiedi un preventivo per polizza della tua attività commerciale

Richiedere un preventivo personalizzato per la polizza di assicurazione del tuo negozio o della tua attività commerciale è semplicissimo: compila i dati richiesti e riceverai subito quello che cerchi. Proteggi il tuo negozio dagli imprevisti senza spedire una fortuna.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Complita il modulo di contatto con i tuoi dati e un messaggio. Ti risponderò appena possibile.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Scegli il modo migliore per iniziare una conversazione

Chiama ora