come-risparmiare-al-meglio

Le strade del risparmio: gli obiettivi per risparmiare al meglio.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on print
Share on email
Share on whatsapp
Negli ultimi anni siamo passati dal risparmio generico, cioè un accantonamento di risorse in modo indifferente, ad un risparmio finalizzato, orientato cioè al raggiungimento di un obiettivo specifico o per far fronte ad un'esigenza ben chiara.

Risparmiare senza chiederci perchè

Al giorno d’oggi le famiglie italiane hanno accumulato molto (oltre 4300 miliardi di euro) quasi sempre per integrare il welfare pubblico che si è sempre più ridotto. Per questa ragione si mettono da parte soldi per far fronte a problemi di salute, ad un’assistenza di lungo periodo o per avere una pensione di scorta.

Sono quasi sempre i genitori che svolgono questa funzione di protezione in un mercato del lavoro sempre più frammentato. E’ quasi sempre la famiglia, infatti, che sostiene i problemi legati alla disoccupazione o alla malattia. Inoltre, gli investimenti in formazione, necessari per affrontare al meglio un mercato del lavoro sempre più mutevole, diventano sempre più lunghi e costosi con impegni finanziari spesso imprevisti ed non adeguati alle necessità.

Fatte queste premesse, basta semplicemente mettere da parte i propri risparmi per stare tranquilli? Assolutamente no, perché i mutati scenari macroeconomici e sociali ci dicono che è importante cambiare l’approccio alla gestione del risparmio per garantire  un futuro sereno ai proprie figli. Innanzitutto diventa fondamentale l’equilibrio tra tutela del capitale e redditività degli strumenti finanziari e assicurativi utilizzati, ma sopratutto serve dare una finalità ben precisa al risparmio, finalizzando ogni progetto ad un obiettivo ben preciso ed una tempistica ben definita.

 

Le strade del risparmio

La domanda che dobbiamo porci prima di avviare qualsiasi soluzione di risparmio è: perché lo facciamo?Le possibili risposte possono essere “perché non si sa mai”, cioè per far fronte agli imprevisti della vita (principalmente lavoro e salute). Possiamo anche risparmiare per il futuro dei nostri figli, per aiutarli ad acquistare casa o accompagnarli nello studio o nell’avvio di un’attività lavorativa.

Come è facile capire, ogni obiettivo per essere raggiunto ha bisogno di tempi e risorse diverse, che devono essere ben pianificate perché ogni obiettivo è diverso da un altro e ha bisogno di strumenti diversi.

NON PERDERE TEMPO

Chiama ora per ricevere maggiori dettagli

Ore
Minuti
Secondi

Il risparmio in caso di imprevisti

La naturale necessità di far fronte agli imprevisti, rispondere cioè alla domanda “non si sa mai”, è innata in ognuno di noi. E’ un modo per essere tranquilli e riuscire a superare le difficoltà che ci riserva la vita. Per rispondere a questa esigenza, prima di agire, bisogna acquisire maggiore consapevolezza sui rischi a cui siamo esposti, decidendo quali di essi si è disposti a correre e stabilire una scala di priorità.

Fatto questo è bene calcolare l’impatto che questi imprevisti possono provocare e solo a questo punto iniziare a mettere da parte le risorse necessarie per sopportare questo imprevisto. Per questo obiettivo ci sono soluzioni ad hoc che tutelano gli imprevisti alla nostra persona (clicca qui per approfondire la polizza infortuni), alla nostra salute e anche ai nostri patrimoni immobiliari (clicca qui per conoscere meglio la polizza casa), un vero e proprio ombrello che si apre in caso di necessità.

Il costo di una copertura assicurativa di questo tipo è certamente inferiore all’esborso necessario in caso di imprevisto.

 

Risparmiare per i figli

Mettere da parte i soldi per i figli è ormai il mantra dei genitori. E’ ormai indispensabile pianificare a medio-lungo termine le risorse per mandare i figli all’università, aiutarli per l’acquisto di una casa o aiutarli ad avviare un’attività lavorativa. Per fare ciò servono tanti soldi, che tutti insieme è difficile trovarsi. Per questo motivo è importante avviare un piano di accumulo, con piccoli versamenti periodici che a fine percorso riescono a generare un buon capitale (clicca qui per conoscere come mettere da parte i soldi per i figli). Le migliori soluzioni assicurative abbinano anche particolare garanzie accessorie in caso di prematuro decesso dei genitori o casi gravi che impedirebbero la prosecuzione del piano. In questo modo ai propri figli è garantito quel capitale che si era deciso di accantonare, anche in caso di imprevisti.

 

Risparmiare per la casa

L’acquisto della casa è certamente un obiettivo fondamentale per noi italiani, ecco perché è importante una giusta pianificazione per raccogliere le risorse necessarie per coprire una parte del mutuo, che non può superare l’80% del costo di acquisto dell’abitazione. Avere le risorse adeguate per l’acquisto della casa serve anche per alleggerire la rata del mutuo, rendendola compatibile con il budget familiare.

 

Obiettivo pensione

Siamo continuamente martellati dalla prospettiva di pensioni sempre più basse (purtroppo è verissimo!) e diventa quindi necessario aderire alla previdenza complementare, possibilmente il prema possibile per spalmare al meglio la contribuzione. Da non sottovalutate i vantaggi fiscali legati a questa soluzione e la tassazione ridotta rispetta agli altri strumenti di risparmio. Per approfondire le caratteristiche del fondo pensione clicca qui.

 

Obiettivo successione

Da qualche anno sono sempre di più le famiglie che programmano la fase successoria dei propri patrimoni finanziari, proprio per organizzarsi al meglio ed evitare anche i consueti litigi che coinvolgono gli eredi. A tale scopo esistono strumenti assicurativo che riescono a trasferire la liquidità da una generazione all’altra, con discreti benefici fiscali (clicca qui per approfondire i vantaggi delle polizza assicurative per la successione).

 

Conclusione

Per rendere efficace un progetto di risparmio non basta solo mettere da parte i soldi e basta. Serve pianificare l’orizzonte temporale e lo strumento assicurativo più idoneo. Altrimenti il rischio è quello di non finalizzare gli sforzi.

Se vuoi approfondire come finalizzare al meglio il tuo risparmio clicca qui per accedere alla pagina dei contatti oppure chiamami al 347/180.97.48. Sarò felice di aiutarti come ho già fatto con altri miei clienti.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Complita il modulo di contatto con i tuoi dati e un messaggio. Ti risponderò appena possibile.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Scegli il modo migliore per iniziare una conversazione

Chiama ora