assicurazione-polizza-bed-breackfast

Assicurazione per casa vacanza e bed&breakfast

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Con 8 milioni di pernottamenti venduti ogni anno è evidente lo sviluppo dell’abitudine di affittare case per le vacanze. Per non correre rischi è importante avere polizze di assicurazione sulla casa che tutelano il proprietario e gli ospiti che vi soggiornano. Non c'è persona più arrabbiata di un ospite in vacanza che ha subito un danno (anche piccolo) e che pretende di essere pagato.

Le polizze di assicurazione per le case vacanza

Negli ultimi anni il turismo legato ai Bed and Breakfast e casa vacanze è cresciuto notevolmente. Sarà per il risparmio rispetto alle strutture alberghiere tradizionali o la comodità se ci si sposta in gruppo, con tutta la famiglia o con animali domestici.

Se aumentano gli utenti aumenta anche il rischio di provocare un danno agli ospiti, che mal volentieri ormai accetto le sole scuse dei proprietari per chiudere la partita. Vogliono essere risarciti e basta.

Diventa quindi fondamentale per i proprietari, e in alcuni casi obbligatorio, dotarsi di una polizza di responsabilità civile specifica per case vacanze e Bed and Breakfast. Per esempio Basilicata, Lazio, Liguria, Umbria e Lombardia sono state fra le prime regioni a richiedere la copertura assicurativa obbligatoria per la locazione turistica.

L’assicurazione per il b&b è obbligatoria per legge?

I requisiti minimi per l’esercizio delle attività turistiche legate agli affitti brevi sono stabiliti dalle specifiche Leggi Regionali: la stipula della polizza assicurativa sulla Responsabilità Civile per le strutture ricettive extra alberghiere definite come Bed and Breakfast, Case Vacanze e Affittacamere è obbligatoria per Legge in gran parte delle  Regioni italiane, come ad esempio in Basilicata.

Perché assicurare una casa vacanze o un bed&breakfast?

Le strutture ricettive extra alberghiere costituiscono un fenomeno in continua ascesa, attirando un numero di clienti sempre maggiore. I turisti optano per questa tipologia di soggiorno per via dei prezzi contenuti e per respirare l’atmosfera familiare, senza rinunciare al comfort. Bed and Breackfast e case vacanza, ormai, somigliano sempre più a veri e propri piccoli hotel e presentano rischi simili a quelli tipici dell’attività alberghiera.

Potrebbe accadere che un cliente subisca un infortunio all’interno della struttura o che provochi un danno a terzi di cui sarà poi chiamato in causa il proprietario dell’immobile. Chi è responsabile in caso di danni alle auto parcheggiate nella proprietà privata in cui si trova il Bed and Breackfast o la case vacanza? Naturalmente il proprietario dell’immobile!

Per non parlare dei danni classici che potrebbero rovinare una vacanza, sia gli ospiti che al padrone di casa. Una semplice rottura degli impianti idrici costa tempo e denaro.

Ci sono poi i casi più gravi, come ad esempio i danni provocati da incendio, in cui oltre alla perdita dell’immobile si potrebbe rispondere per lesioni e danni agli ospiti.

Al di la dell’obbligatorietà per legge (che in ogni caso riguarda la sola assicurazione di responsabilità civile), stipulare una polizza di assicurazioni che tuteli gli ospiti ed allo stesso tempo protegga la struttura è un’assoluta necessità per svolgere la propria attività in tranquillità e proteggere l’immobile di cui si è proprietari.

La polizza di assicurazione per le case vacanze

Di solito la polizza di assicurazione per le case vacanze e b&b è un’estensione dell’assicurazione tradizionale per la casa (clicca qui per conoscere tutti i dettagli).

Quali garanzie deve prevedere una buona soluzione assicurativa? Per le case vacanza e per tutto il mondo degli affitti brevi è importante prevedere la copertura della responsabilità civile del locatore, tenendo indenne il proprietario dei danni che il turista più provocare ad altri nella gestione dell’abitazione e per i danni da questi subiti a causa del mobilio e dell’arredamento (per esempio un lampadario che cade o il parquet sconnesso che fa inciampare). La garanzia di responsabilità civile è utile che sia estesa anche al turista e alla sua famiglia per tutto il periodo della locazione.

Conclusione

Il turismo legato agli affitti brevi, per chi ha un Bed and Breakfast o una casa vacanza, è ormai un vero e proprio business. A volte è la fonte di reddito principale, quindi è utile proteggere l’immobile e l’impresa dagli imprevisti.

Se hai una casa vacanza e vuoi maggiori informazioni  per la tua polizza di assicurazione puoi utilizzare le diverse opzioni di contatto che trovi qui in basso. Sarò felice di aiutarti.

Vuoi maggiori informazioni?

Hai voglia di scoprire di più? Parliamone su messenger!